Descrizione generale degli impianti a pavimento

Descrizione generale impianti a pavimento

 

Il sistema è un impianto per riscaldamento e raffrescamento degli ambienti a pannelli radianti con
posa a pavimento.

L’impianto è costituito da tubazioni ad alta resistenza termica e meccanica, posate tutte in un pezzo,
che vengono installate su pannelli isolanti ad alte prestazioni termiche ed acustiche .

L’impianto a pannelli radianti si può abbinare alle innovative caldaie a condensazione , assicurando
così un notevole risparmio energetico. E’, inoltre, l’impianto di riscaldamento ideale per sfruttare al
meglio i pannelli solari come fonte di energia alternativa .

Funzionamento riscaldamento a pavimento

 

Gli impianti a pavimento garantiscono un elevato comfort negli ambienti grazie all’uniforme
diffusione del calore su tutta la superficie della casa: l’impianto, infatti, lavora a 30-40°C evitando
malsani moti convettivi dell’aria, che sono spesso causa di allergie.

L’impianto a pannelli radianti a pavimento , inoltre, facendo scorrere nelle serpentine acqua
refrigerata a 15-18°C, diventa anche un impianto di climatizzazione estiva creando negli ambienti le
naturali condizioni di benessere, come in una casa di montagna in una giornata estiva.

 

Applicazioni del riscaldamento a pavimento

 

Il riscaldamento a pavimento è un impianto molto sicuro poiché utilizza tubazioni di alta qualità e
con alta resistenza sia alla temperatura che alle sollecitazioni meccaniche

L’impianto a pavimento evita l’utilizzo dei radiatori per il riscaldamento, garantendo una piena
libertà per l’arredamento. L’impianto di riscaldamento a pavimento è molto indicato anche per
i luoghi di lavoro, per gli stabilimenti produttivi, per magazzini e per luoghi di culto come
chiese. In questi casi il risparmio energetico raggiunge livelli ancora più alti rispetto ai sistemi di
riscaldamento convenzionali e garantisce un livello di comfort nettamente più alto soprattutto se
paragonato ai sistemi di riscaldamento ad aria.

Lascia un commento